Category Archives: stampa

BETFLAG, BOLOGNA CORSARO A NAPOLI A 12,25

Quote basse per la Lazio contro il Pescara. Juve ancora una volta favorita contro l’Inter

E’ Sampdoria – Milan il gustoso antipasto del prossimo weekend calcistico in serie A. Tutti in campo alle 20,45 di venerdì e sulla lavagna di BetFlag le quote abbinate all’1X2 finale sono tali da attendersi una gara aperta a qualsiasi soluzione finale: l’1 a 2,95, l’X a 3,30 e il 2 a 2,35.

Sabato pomeriggio alle 18, invece, il calendario propone Lazio – Pescara con i laziali favoriti con l’1 a 1,50, l’X a 4,25 e il 2 a 6,00. In serata tocca al Napoli fare gli onori di casa contro il Bologna. Azzurri superfavoriti a quota 1,22 per l’1 del novantesimo, quotazione che ovviamente vola a 6,00 per l’X per diventare a due cifre per il 2 a 12,25. L’under/ over 2,5 vale 2,35 e 1,55, l’under/ over 3,5 1,55 e 2,35, il goal/ no goal 2,20 e 1,65 infine il risultato esatto 1 – 2 è offerto a 32,00, l’1 – 3 a 85,00 e il 2 – 1 a 9,00.

Valgono doppio sicuramente i punti in palio tra Crotone e Palermo, in programma alle 15 di domenica. Gara da tripla sicuramente con la lavagna di BetFlag che propone l’1 a 2,85, l’X a 3,25 e il 2 a 2,50. Alle 18 riflettori puntati sul derby d’Italia. Per la bandiera delle scommesse ancora una volta la Juve è la formazione da battere e banca il 2 a 2,00, che cambia in 3,30 per l’X per diventare 4,00 per l’1 e 1,80 per la doppia chance 1X. Per il multigoal da 1 a 3 il sì è proposto a 1,40, il multigoal da 3 a 4 il sì offerto a 2,75, con il goal/ no goal a 1,95 e 1,80. Tutta da giocare, infine, Fiorentina – Roma, posticipo serale delle 20,45. La vittoria viola vale leggermente di più rispetto a quella giallorossa bancate rispettivamente a 2,80 e 2,50, l’X invece a 3,35. L’under/ over 2,5 vale 2,00 e 1,75, l’under/ over 3,5 1,40 e 2,80, il goal + under 5,50 mentre l’1 + over 2,5 e 4,00.

BETFLAG, A CARPI IL PISA DI GATTUSO CERCA CONFERME

In B riflettori su Brescia – Bari, Frosinone – Perugia, Ascoli – Spezia e Benevento – Novara

Weekend lungo il prossimo in serie B con le gare in calendario spalmate su quattro giorni. Si comincia venerdì sera con Brescia – Bari. Per BetFlag è gara aperta a qualsiasi soluzione finale e offre l’1 a 2,50, il 2 a 2,85 e l’X a 3,15. Non solo, l’1 + goal a 4,80, il 2 + goal a 5,55, il multigoal da 2 a 3 il sì a 2,00, il multigoal da 2 a 5 il sì a 1,40, il risultato esatto del 90° 2 – 1 a 9,25, il 4 – 1 a 50,00 e l’1 – 4 a 55,00.

Sabato alle 15 tocca al Verona far visita alla Ternana e la bandiera delle scommesse banca il 2 a 2,10, l’X a 3,20 e l’1 a 3,55. Gara al cospetto del pubblico amico per il Frosinone che ospita un Perugia da prendere con le pinze e giustificano l’1 a 2,10, l’X a 3,15 e il 2 a 3,60. Quote più o meno identiche per Spal – Salernitana con l’1 anche a 2,10, l’X a 3,20 e il 2 a 3,55. Il Benevento, dopo aver rifilato quattro sberle al Bari, ospita il Novara, avversario ostico più di quanto lasci intendere la classifica. Campani favoriti ma 1 a 2,15, che sale a 3,15 per l’X e 3,45 per il 2. Ed inoltre, tra le numerose tipologie di scommesse legate a questa gara, l’1X2 handicap con 1 goal è bancato a 4,15, 3,75 e 1,64, l’under/ over 2,5 a 1,60 e 2,20, l’under/ over 3,5 a 1,22 e 3,90.

Domenica, sempre alle 15, è la volta di Cesena – Latina con l’1 bianconero che moltiplica per 1,85, invece del 3,35 per l’X e il 4,40 per il 2. A seguire, alle 17,30, Ascoli – Spezia con l’1 che triplica la scommessa contro il 2,95 per l’X e il 2,50 per il 2.

Lunedì sera l’ultima gara in calendario alle 20,30 tra Carpi e la matricola Pisa rivelazione di questo campionato. Nonostante la crisi societaria i ragazzi di Gattuso continuano a macinare gioco e risultati e proveranno a ripetersi sul campo di una formazione appena retrocessa e che cerca di rilanciarsi in classifica. Favoriti d’obbligo i padroni di casa e 1 bancato a 1,80, ben lontano dal 3,30 per l’X e il 4,80 del 2. L’1 + under 3,5 è indicato in lavagna a 2,15, il 2 + under 3,5 a 5,00, il risultato esatto 2 – 0 a 7,50, il 3 – 0 a 12,00 e il 4 – 4 a 225,00.

BETFLAG, SABATO DI GRANDE GALOPPO AD ASCOT CON IL CHAMPIONS DAY

Con ben quattro corse di Gruppo 1 tra conferme e immancabili sorprese

Sabato ad Ascot è il giorno dell’atteso Champions Day. Ben quattro le corse di Gruppo1 in programma, tutte naturalmente in primo piano sulla lavagna di BetFlag.

Qipco British Champions Long Distance Cup (G2) sulla distanza delle 2 miglia, 3200 metri.

Il più atteso è Stradivarius con Frankie Dettori in sella per il training di John Gosden. Il terreno è previsto pesante e quindi è d’obbligo ricordare che il campione da Sea The Stars al massimo ha corso su terreno dato da buono a morbido senza eccellere.

Qipco British Champions Sprint Stakes (G1) sui 1200 metri, sei furlongs.

Atteso The Tin Man che l’8 settembre ad Haydock G1 ha vinto sui 1200 metri, lasciando lontano Harry Angel, contro-favorito di Godolphin nell’attuale contesa.

Qipco British Champions Fillies & Mares Stakes (G1) sulla distanza del miglio e mezzo, 2400 metri per femmine.

Ancora Frankie e Gosden sotto i riflettori, la cavalla in questione, gestita “dai ragazzi terribili” è Lah Ti Dar, tre primi ed un secondo posto nel palmares. E’ seconda di Kew Gardens a Doncaster, il dato rilevante è che sul terreno da buono a morbido ha vinto al debutto.

Queen Elizabeth II Stakes (G1) sui 2000 metri.

Qui non si scappa, tre vittorie nelle ultime tre uscite, forma al top, il cavallo è Roaring Lion. Ha corso sul terreno da buono a morbido proponendosi bene. In sella ha Oisin Murphy, trainer il solito John Gosden che spera di fare razzia di prime monete.

Qipco Champion Stakes (G1) sui 2000 metri.

Cracksman che corre col paraocchi, questa la novità. E’ favorito e questa non è una novità, Frankie Dettori in sella e John Gosden trainer. Il cavallo dopo questa corsa sarà destinato in allevamento. Attenzione però a Crystal Ocean che ha evitato l’Arc per arrivare fresco ad Ascot.

BETFLAG, A TREVISO IL MEMORIAL GIUSEPPE BIASUZZI

Vitruvio è proposto a 1,4. La prima alternativa Viscarda Jet a 4,5

Saranno undici i cavalli al via dietro le ali dell’autostart domenica prossima nel Gran Premio Memorial Giuseppe Biasuzzi (88.000 euro di montepremi sulla distanza di 1609 metri, Gruppo II riservato ai quattro anni) in programma all’ippodromo del Sant’Artemio di Treviso che ricorda il numero uno per antonomasia del trotto trevigiano.

A fungere da catalizzatore la presenza di Vitruvio, il figlio di Adrian Chip a segno da lontano e da netto favorito due settimane fa nel bolognese Gran Premio Continentale. Una tappa, quella nella Marca, ideale per mettere le basi in vista di una futura partecipazione a fine dicembre nel parigino Criterium Continental.

E’ in assoluto un Gran Premio di ottimo livello, con alcuni dei migliori fra i nati 2014 in pista. Oltre a Vitruvio, Gocciadoro schiera anche Vanesia Ek e Very Good Zs, ma l’opposizione consta soprattutto di Viscarda Jet, vittoriosa proprio a Bologna nel Continentale Filly riservato alle femmine, e Vessillo As, in errore a metà dritta d’arrivo a piazzamento ormai acquisito.

Nelle quote in ante-post del provider online BetFlag, Vitruvio è proposto quale punto di riferimento a 1,4. Viscarda Jet la prima alternativa a 4,5.

BETFLAG, CHIARA BORDI UNA MISS ITALIA CON LA PROTESI ALLA GAMBA

Favorita numero uno sulla lavagna della bandiera delle scommesse. La quota da 15 a crolla 5

Chiara Bordi, 18 anni il primo settembre, studentessa dell’ultimo anno del liceo classico, barista stagionale a Tarquinia, che sfilerà a Miss Italia con una protesi alla gamba sinistra per essere stata vittima cinque anni fa di un incidente stradale mentre era in motorino, è la candidata numero uno a diventare la sessantanovesima Miss Italia. Il coraggio di reagire, di vivere la disabilità nella normalità facendo anche sport come la canoa, windsurf e attività subacquea e con la sua indiscussa bellezza, alla vigilia della finale che si terrà domenica prossima, ha conquistato gli scommettitori e BetFlag ha dovuto rivedere la lavagna della numero 8 Miss Miluna Lazio abbassando la quota da 15,00 a 5,00.

Due le maggiori indiziate a contendere lo scettro di più bella d’Italia a Chiara: la numero 24 Erika Nicolosi, Miss Eleganza Abruzzo a 8,50 e, con il numero 12, Carlotta Maggiorana, Miss Marche a 9,00.

A doppia cifra i moltiplicatori di tutte le altre trenta concorrenti finaliste. Con il numero 1 Nicole Nietzsch, miss Equilibria Trentino Aldo Adige e la numero 22 Antonietta Fragasso Miss Puglia con moltiplicatore 10,00. A 13,00, con il numero 27, Maeve Billi Miss Miluna Emilia Romagna e con il numero 20 Valentina Colecchia Miss Sport Puglia. A 15,00 la numero 13 Manuela Matera, Miss 365 Saint-Vincent Valle d’Aosta, la 9 Giulia Panzino, Miss Rocchetta Bellezza Calabria e la 15 Veronica Nucci, Miss Cinema Marche. La 32 Deborah Agnone, Miss Cinema Sardegna, a 17,00, a 18,00 la 25 Sophie Agnese Krause, Miss Trentino Alto Adige, la 26 Valeria Capelli, Miss Equilibra Friuli Venezia Giulia, la 21 Giulia Auer, Miss Miluna Trentino Alto Adige, la 29 Fiorenza D’Antonio, Miss Rocchetta Bellezza Campania, la 23 Patrizia Bendotti, Miss Sorriso Lombardia e la 10 Erika Franceschini, Miss Equilibra Marche. A 20,00 la numero 7 Martina Iacomelli, Miss Cinema Toscana, la 19 Giulia Cetto, Miss Cinema Trentino Alto Adige, la 31 Diletta Sperotto, Miss Veneto, la 2 Mara Boccacci, Miss Equilibra Emilia Romagna, la 3 Naomi Rizzo Miss Miluna Calabria, la 16 Marta Valentini, Miss Eleganza Lazio, la 11 Martina Rao, Miss Equilibra Sicilia Este e la numero 18 Aurora Leli, Miss Sorriso Piemonte. Bancata a 22,00 la numero 28 Anna Mazzali, Miss Emilia. A 25,00 la numero 17 Sofia Belli, Miss Miluna Lombardia, la 33 Jessica Poli, Miss Sorriso Emilia Romagna, 14 Gloria Tonini, Miss Rocchetta Bellezza Toscana. Ed ancora a 27,00 la 4 Marta Murru, Miss Liguria e la 5 Laura Schiavoni, Miss Rocchetta Bellezza Marche. A 30,00 la numero 6 Lucrezia Perelli, Miss Cinema Umbria e a 33,00 la 30 Nicole Ceretta, Miss Roma.

BETFLAG, UN NOLANO VINCE 25.000 EURO ALLA SLOT

BETFLAG, UN NOLANO VINCE 25.000 EURO ALLA SLOT

Il trentatreenne di Nola sbanca la Break da Bank Again

Fine settimana di grande emozioni per un trentatreenne di Nola che ha vinto circa venticinquemila euro al casinò di BetFlag. E’ stata la slot Break da Bank Again a far luccicare gli occhi di questo giocatore che appena un anno fa si è registrato su www.betflag.it affascinato dal casinò della bandiera delle scommesse.

La slot tratta il tema delle rapine in banca ed è una coloritissima cinque rulli con nove linee di pagamento. Essendo il tema quello del denaro sui rulli ruotano banconote, monete d’oro, pietre preziose, lingotti d’oro, assegni e le carte da poker con il 10, J, Q, K e A. Immancabile il simbolo Wild, in grado di sostituire qualunque altra carta e lo scatter. Tre simboli scatter hanno attivato le giocate le giocate gratuite, ben venticinque, che hanno moltiplicato per venticinque la scommessa tanto da far accumulare al giovane nolano la significativa vincita. Vincita che è stata dirottata su una banca più sicura.

BETFLAG, JUVE – LAZIO E NAPOLI – MILAN CHE ANTICIPI IN A

Test significativi per quattro formazioni ambiziose. L’Inter alla prova del Toro

Due anticipi di lusso questa settimana in serie A. Alle 18, allo Stadium, la Juventus farà gli onori di casa alla Lazio di Ciro Immobile reduce dalla sconfitta in rimonta con il Napoli di Ancelotti. Gara difficile per gli ospiti a scorrere le quote offerte da BetFlag che banca l’1 a 1,35, l’X a 4,95 e il 2 a 8,50. Per una gara che promette goal ed emozioni, anche per la prima casalinga della stagione di Cristiano Ronaldo, la somma goal è scommessa da considerare con la somma goal 0 che moltiplica per 14,25, la somma goal 1 per 5,50, la somma goal 2 per 3,70, la somma goal 3 per 3,80, la somma goal 4 per 4,95, la somma goal maggiore di 4 per 4,55. Al 15° goal a 15,00 e no goal a 1,01, al 30° goal a 6,75 e no goal a 1,04, il goal dell’incontro raddoppia la giocata e il no goal vale 1,75. Alle 20,30 riflettori accesi, è il caso di dirlo, su Napoli – Milan. Altra gara di cartello della seconda giornata di campionato con molti protagonisti che scendono in campo con la maglia dell’ex: Higuain, Reina, Strinic e Ancelotti. Favorita ma non troppo la formazione azzurra con l’1 tutt’altro che popolare a 1,65, distante dall’X a 3,95 e con il 2 che quintuplica la posta. Al 15° l’esito 1 è suggerito a 5,10, l’X 1,25, il 2 a 9,18, al 30° l’esito 1 a 2,70, l’X a 1,85, il 2 a 5,15, la doppia chance 1X è proposta a 1,15, l’X2 a 2,20 e l’12 a 1,24.

Domenica primo fischio di avvio alle 18 con Spal – Parma. Entrambe a punti nella prima giornata sono chiamate ad un test indicativo sugli obiettivi della stagione. Il fattore campo e il successo esterno a Bologna favoriscono i locali con la vittoria a 2,00 contro il 4,05 del successo degli ospiti ma con l’X a 3,20. L’1 o over 2,5 sì a 1,51 e no a 2,25, l’X o over 2,5 sì a 1,47 e no a 2,35, il 2 o over 2,5 sì a 1,87 e no a 1,75. Alle 20,30 il Sassuolo, dopo aver rifilato il primo dispiacere della stagione all’Inter, proverà a ripetersi in quel di Cagliari. Per la bandiera delle scommesse è gara da tripla con l’1 a 2,55, l’X a 3,20 e il 2 a 2,80. Il multigoal da 1 a 2 sì a 2,10, il multigoal da 2 a 3 sì a 2,00, il multigoal da 3 a 4 sì a 2,60, il multigoal da 5 a 6 sì a 9,00. Sempre alle 20,30 l’Inter torna in campo per riscattare una sconfitta che ha portato non poco malumore tra la tifoseria nerazzurra. Il Torino è avversario scomodo per tutti, e ne sa qualcosa la Roma. Nella sfida tra Spalletti e Mazzarri BetFlag vede favorito il primo e raccomanda l’1 a 1,50, bel lontano dal 2 granata a 6,25 e con l’X a 4,35. A doppia cifra moltissimi risultati esatti a cominciare dallo 0 – 0 a 13,75, con l’1 – 2 a 15,00, il 3 – 2 a 22,00, l’1 – 3 a 35,00, il 3 – 3 a 50,00, l’1 – 4 e il 2 – 4 a 100,00.

Lunedì sera, sempre alle 20,30, entrambe vittoriose nell’esordio stagionale, la Roma e l’Atalanta cercano conferme per puntare ad una stagione ambiziosa. Giallorossi sicuramente favoriti sulla lavagna della bandiera delle scommesse grazie all’1 a 1,70 particolarmente più basso del 2 a 4,85 e con l’X a 3,80. Si scommette anche sul metodo del primo goal: 1,40 su tiro, 6,00 di testa, 9,00 su rigore, 13,00 su punizione, 25,00 su autorete e 11,25 con nessun goal.

Stampa – Betflag 17.08

BETFLAG, A MONTEGIORGIO SI CORRE IL GRAN PREMIO MARCHE

Zigolo de Buty è proposto a 2,25. Zlatan l’avversario principale a 2,75

E’ conto alla rovescia all’ippodromo San Paolo di Montegiorgio per il Gran Premio Marche Gruppo III dotato di 33mila euro in programma domenica prossima.

Nove i partenti ma in prima fila spicca la sistemazione di Zigolo de Buty, già laureato classico in un paio di occasioni in questa stagione e reduce dal piazzamento un paio di settimane fa a Taranto nel Regione Puglia di Ze Maria.

Nelle quote ante-post del provider online Betflag il puledro di Andrea Baveresi, ben sistemato dietro le ali della macchina, è offerto a 2,25. L’avversario principale è Zlatan, allenato ed interpretato da Ale Gocciadoro, proposto a 2,75 dal marchio leader del settore.

BETFLAG, ZIGOLO DE BUTY FAVORITO NUMERO UNO AL GRAN PREMIO D’ITALIA

Per i nati nel 2015 all’Arcoveggio di Bologna domenica di scena una corsa dal glorioso passato
Il Gran Premio Italia di galoppo, gruppo III sul miglio – la cui edizione 2018 è in programma domenica a Bologna – ha perso negli ultimi anni un po’ del suo fascino. Colpa delle sforbiciate al montepremi che contribuiscono a farne una corsa come altre, dal basso dei suoi 33mila euro di dotazione. All’interno del circuito classico dei 3 anni, però, il suo peso, per via della collocazione temporale, resta immutato.

Ziman, la vincitrice dell’Allevatori Filly a Roma lo scorso dicembre, è la prima alternativa a 4,50, Zippy Freedom Lf, anch’egli ben posizionato dietro le ali, la segue a 5,50. Zilath (a 7,00) e, il molto interessante ma mal sistemato al via, Zenio (a 5,50) le prime sorprese

BETFLAG, A MEYDAN IL GRAN FINAL DELLA DUBAI WORL CUP CARNIVAL

Ormai è conto alla rovescia per il gran finale dei grandi meeting di Meydan della Dubai World Cup Carnival previsto per sabato 31 con un montepremi milionario e con dieci i campioni al via sui 2000 metri (Gruppo 1) (Dirt) (3yo+), naturalmente bancato sulla lavagna di BetFlag. A cominciare da Awardee, dal Giappone con furore, il 18 febbraio sui 1600 metri a Tokyo nelle February Stakes G1 corre male, oggi come allora in sella Yutaka Take per il training di Mikio Matsunaga, il doppio km sul dirt potrebbero trasformarlo.