BETFLAG, A TREVISO IL MEMORIAL GIUSEPPE BIASUZZI

Vitruvio è proposto a 1,4. La prima alternativa Viscarda Jet a 4,5

Saranno undici i cavalli al via dietro le ali dell’autostart domenica prossima nel Gran Premio Memorial Giuseppe Biasuzzi (88.000 euro di montepremi sulla distanza di 1609 metri, Gruppo II riservato ai quattro anni) in programma all’ippodromo del Sant’Artemio di Treviso che ricorda il numero uno per antonomasia del trotto trevigiano.

A fungere da catalizzatore la presenza di Vitruvio, il figlio di Adrian Chip a segno da lontano e da netto favorito due settimane fa nel bolognese Gran Premio Continentale. Una tappa, quella nella Marca, ideale per mettere le basi in vista di una futura partecipazione a fine dicembre nel parigino Criterium Continental.

E’ in assoluto un Gran Premio di ottimo livello, con alcuni dei migliori fra i nati 2014 in pista. Oltre a Vitruvio, Gocciadoro schiera anche Vanesia Ek e Very Good Zs, ma l’opposizione consta soprattutto di Viscarda Jet, vittoriosa proprio a Bologna nel Continentale Filly riservato alle femmine, e Vessillo As, in errore a metà dritta d’arrivo a piazzamento ormai acquisito.

Nelle quote in ante-post del provider online BetFlag, Vitruvio è proposto quale punto di riferimento a 1,4. Viscarda Jet la prima alternativa a 4,5.